RICORDA! IO NON CACO SCHEDE!

Ciao!

Oggi ti ripropongo un video dal titolo MOLTO FORTE!

Oltre al titolo, ho deciso anche di cambiare un po’ nastro di comunicazione.

Così per vedere se ti piace o meno questa versione di Max Corallo – UNCENSORED.

Perché ho preso questa decisione?

L’ho fatto perché per me è molto importante e fondamentale far comprendere alle persone che cominciano a collaborare con me, il modo in cui io concepisco questo mondo.

COME IO VOGLIO LAVORARE

Quindi

VAI SUBITO AL VIDEO QUI SOTTO!

Ti ricordo che il video è SOTTOTITOLATO, così puoi vederlo comodamente ANCHE SENZA AUDIO.

VEDI IL VIDEO QUI SOTTO SUBITO!

E POI PASSA SUBITO ALL’ARTICOLO DI APPROFONDIMENTO RIPORTATO SUBITO DOPO

 

Allora, piaciuto il video?

Spero proprio di sì!

Ti avevo accennato a come far comprendere alle persone che incontro come a me piace lavorare.

Come mostrare loro il modo in cui io intendo guidarle per far ottenere loro i risultati che MERITANO di ottenere.

Per me è molto importante

PRECISARE QUESTE COSE ALL’INIZIO!

E sono anche abbastanza rigido su questo, in maniera tale che, una volta chiarito questo punto, non è più necessario tornarci su nel futuro.

È UN PO’ COME METTERE GIÙ BENE IL FONDO STRADALE, IN MODO CHE POI IL PERCOSO DELLA NOSTRA COLLABORAZIONE, SARÀ SOLIDO E A PROVA DI ALLUVIONE!

Non a caso infatti io spesso parlo di PERCORSI.

Lasciami dire infatti che la strada che ti porterà al tuo risultato è, senza mezzi termini, buia lunga e tortuosa.

Durante questa strada tra l’altro, come i vecchi giochini di ruolo di quando ero ragazzino, incontrerai un sacco di brutti ceffi:

  • LA PAURA DI FALLIRE
  • LE TENTAZIONI
  • GLI OSTACOLI.

Anche tu, in maniera imprevedibile, incontrerai queste piccole o grandi difficoltà.

E anche tu potrai

  • DISTRARTI
  • DECONCENTRARTI
  • DEPRIMERTI

E allontanarti dal tuo obiettivo primario.

Ecco che qui intervengo io, con il mio ruolo.

Che come una BUSSOLA, o una TORCIA ti indico costantemente qual è il punto di arrivo che hai concordato con me e che hai concordato con te stesso.

La domanda che ti faccio è questa:

COME POTREI RICOPRIRE QUESTO RUOLO?

SEMPLICEMENTE “CACANDO” UNA MISERA SCHEDA?

Pensaci un attimo.

Io mi limito a consegnarti SOLTANTO il programma.

Cosa accadrebbe?

Io conosco la risposta, perché è una situazione che conosco fin troppo bene. La vedo ogni giorno con i miei occhi.

Tu pensaci per un attimo.

Magari potrebbe succedere che io ti consegno il programma.

Tu sei a mille! Tutto gasato perché devi iniziare questo nuovo percorso di cambiamento e non vedi l’ora di cominciare.

Così sparato a razzo, pronti via!

Cominci in quinta marcia a…

FARE DEL TUO MEGLIO.

Ecco.

Quando sento questo modo di dire mi viene una sorta di fitta al fianco.

Recentemente ho letto una frase di un collega (devi sapere che come spesso ricordo, io vengo dall’ingegneria) ingegnere che si chiama Deming.

Questa frase faceva più o meno così:

NON È ABBASTANZA FARE DEL TUO MEGLIO

PERCHÉ PRIMA DEVI SAPERE COSA FARE

E POI DEVI FARE DEL TUO MEGLIO

Questa frase mi sembra proprio appropriata al discorso che ti stavo facendo, non credi?

Io credo proprio di sì.

E credo che anche tu lo pensi, vero?

Devi sapere che anche io nel passato ho cercato di fare del mio meglio. Con i programmi che mi venivano consegnati e con quello che cercavo di fare.

Purtroppo non sapevo bene cosa devo fare e quindi ho perso un sacco di tempo, ho fatto un sacco di errori.

Come conseguenza di quello che ho provato in prima persona e delle esperienze tratte dai miei numerosi errori, secondo te,

COME POSSO CONSEGNARTI SOLAMENTE IL PROGRAMMA SE NON TI DICO PRIMA COSA DEVI FARE?

O se non ti chiarisco PRIMA cosa è necessario che TU fai per renderti un BRAVO ESECUTORE?

Una volta che avrai chiaro tutto questo, allora sarai pronto (a fare del tuo meglio)!

E il programma sarà lì, bello caldo e potrà darti tutto il supporto di cui hai bisogno.

D’altronde, alla fine il programma è solo uno strumento!

Tu dovrai utilizzarlo al MEGLIO sapendo COME FARE!

E questo è quello che nella nostra collaborazione ti posso guidare a imparare a fare.

Questo è fondamentale perché è IL PUNTO DI PARTENZA

E quando si fanno delle cose, se si parte bene si arriva meglio, se si parte male, si arriva peggio.

Una volta che tu sarai diventato bravo nel saper cosa fare e nel sapere come interpretare le indicazioni che ti vengono date, allora, SOLO ALLORA

  • i programmi potranno cambiare
  • le schede potranno cambiare
  • TU POTRAI CAMBIARE

E il tuo modo di interpretare quelle istruzioni rimarrà comunque intatto.

E finalmente saprai tirar fuori il meglio possibile da quelle indicazioni che ti sono state fornite.

QUESTA ERA LA COSA IMPORTANTE

di questo piccolo video-articolo.

Fissala bene in mente.

Rileggila.

Ripetila.

IN ALTERNATIVA…

… puoi sempre andare online, scaricare due programmini per le schede online…

OPPURE…

rivolgiti al tuo “CACATORE” di schede preferito!

 

Coach Max Corallo