Ne sono consapevole.

Non è certo uno dei momenti più piacevoli della mia vita.

E sono sicuro di non essere l’unico a pensarla così, e quindi sono sicuro di essere in numerosa buona compagnia.

Sentimenti negativi di paura, frustrazione, angoscia, incertezza danno ad ognuno di noi il buongiorno (… bunogiorno un cazzo…) e la buonanotte.

Questa è la cruda analisi di quello che tutti noi stiamo vivendo in questo momento storico.

 

Vabbè ma questo lo sai già.

Inutile che mi metto pure io ad appesantire l’atmosfera che già è abbastanza gravosa e schiacciante.

Come sai io ora faccio il COACH di mestiere

Essere un coach per me è come essere il capitano di una bella nave piena di validi marinai.

Capita a volte che la navigazione si faccia ardua, quasi impossibile, perché le acque diventano assai agitate e la visibilità nulla.

D’altronde tutti sono in grado di fare i capitani col sole, le acque placide ed il vento a favore, sei d’accordo?

Ma qualche volta non è così.

E un valido capitano ha l’onore e l’onere di governare sapientemente la nave e di guidare con responsabilità e coraggio i suoi marinai

E allora

INVECE DI PARLARTI DELLO STRESS CHE STAI SUBENDO

che tra l’altro conosci benissimo, anche senza il mio inutile aiuto,

INVECE DI PARLARTI DI COME RESISTERE A QUESTO STRESS

che penso te ne freghi una mazza perché è impossibile ipotizzare quando questa situazione finirà (e questo di per sé è ancora più stressante)

 

TI VOGLIO FAR RIFLETTERE SU COME QUESTO PUO’ DIVENTARE IL MIGLIORE PERIODO DI MERDA DELLA TUA VITA

Esattamente!

Perché sportivo o no, amante del fitness o meno, ora siamo tutti sulla stessa barca (o nave) e se continuerai a leggere, io posso aiutarti a vedere

L’OPPORTUNITA’ CHE SI NASCONDE DIETRO QUESTA CRISI

Lo so.

Fondamentalmente mi occupo di sport.

Tuttavia come ho recentemente scritto su un precedente articolo, i nostri comportamenti sono gli stessi anche se i contesti sono differenti.

Quindi puoi comodamente prendere gli spunti che ti sto per fornire, ed adattarli al contesto che riterrai più opportuno per te.

In ogni caso, ti posso assicurare che ne troverai giovamento.

 

Ti voglio parlare di un animale.

Un animale un po’ strano perché associato a diversi significati

IL GUFO

Ti riporto un po’ rivisitato questo esempio che ho trovato nel corso della mia formazione e che mi è rimasto enormemente impresso.

Sai quale è la caratteristica del gufo?

VEDERE LA LUCE LADDOVE TUTTI VEDONO IL BUIO

Quale momento poteva essere più opportuno per scoprire il talento naturale di questa creatura che può farti comodo in questi giorni?

 

Ora lascia un attimo da parte il tuo bel gufo (sono sicuro che ora lo stai visualizzando e ti sta pure diventando simpatico eh?)

L’altra sera ho (ri)visto un film: IO SONO LEGGENDA

Lo hai mai visto?

No?

Vedilo 😉

Tranquillo, non voglio farti lo spoiler!

Mi è rimasta impressa una citazione:

“ILLUMINA L’OSCURITA’”

Ti ricorda il gufo eh?

Non ci sono gufi nel film, ma un fantastico Will Smith che ad un certo punto si lancia in un monologo filosofico sulla musica di Bob Marley (Raggae).

In particolare cita quando il buon Bobbimally, dopo un attentato subito, dichiarò di voler partecipare lo stesso ad un concerto che lo vedeva come protagonista dicendo:

 “Le persone che cercano di rendere peggiore questo mondo non si concedono nemmeno un giorno di pausa,

perché quindi dovrei farlo io”

Ah, il buon vecchi Bob…

Ti chiedo allora: in questo momento in cui chi dovrebbe fare e decidere, sta facendo gli straordinari per fare un casino più eccessivo del dovuto,

PERCHE’ TU DOVRESTI FERMARTI DAL FARE QUALCOSA?

Perché non dovresti cogliere l’attimo e fare un bilancio di ciò che fin’ora hai reputato scontato e che domani magari non lo sarà più?

Perché non fare un check-up del tuo stato attuale?

Ora che è tutto fermo. Ora che il tempo è dilatato ed il silenzio schiacciante?

E per questo che ti suggerisco un esercizio che ho ribattezzato come:

CERCA LA LUCE NEL BUIO 

Rispondi a queste domande:

  • “Cosa mi piace di questo periodo?”
  • “Cosa sto imparando da/in questo periodo?”

 

E non è tutto qui!

Continua a leggere perché io stesso quando ho fatto il ragionamento seguente, ci sono rimasto, come dire…

… di cazzo!

Anche io non sapevo che la caratteristica più sconvolgente del tuo amico gufo è l’udito!

Infatti il gufo può sentire la preda anche a diverse decine di metri di distanza senza vederla.

Ti dirò una cosa: questa caratteristica del rapace mi suggerisce una cosa importante.

Molte volte tu ti concentri sui talenti che ti vengono riconosciuti dagli altri.

Purtroppo non sei abituato ad ascoltarti e quindi prendi per vero quello che gli altri vedono in te.

E ti ci riconosci.

Anche se SENTI che non sono esattamente quelli verso i quali ti senti portato.

A me personalmente è successo!

E l’ho raccontato anche nel mio libro (a proposito, ho riattivato il link sul sito, quindi puoi scaricarlo e leggerlo, https://www.maxcorallo.it/chi_sono/max-corallo-ricevi-il-libro/ )

Allora ti propongo un secondo esercizio, che ho chiamato

LA CACCIA DEL TALENTO

  • Scrivi una lista di 5 doti che amici, colleghi, parenti ti riconoscono (non devi chiederglielo)
  • Scrivi una lista di 3 doti che tu senti di avere (e non devono essere contenute nella lista precedente)
  • Rileggi le 8 caratteristiche che ti descrivono
  • Subito dopo l’8-va, scrivi di getto la prima parola o capacità o talento che ti viene in mente
  • Divertiti a giocare a trovare quelle situazioni in cui esprimi quella capacità
  • Se ti va fammi sapere 😉

 

Buon miglior periodo di merda,

Coach Max

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.